Archivio multimediale

IL PROGETTO ARCHIVIO MULTIMEDIALE

L’archivio multimediale del Parco Nazionale della Pace di Sant’Anna di Stazzema rientra negli interventi legati al progetto denominato “Archivio e nuove postazioni multimediali per il” Parco Nazionale della Pace di Sant’Anna di Stazzema”, finanziato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri nell’ambito delle “iniziative per il 70°Anniversario della resistenza e della guerra di liberazione”.

L’archivio multimediale è un progetto che andrà avanti negli anni, grazie ad un continuo lavoro di classificazione e catalogazione di un patrimonio di documenti presenti presso il Museo storico Sant’Anna di Stazzema e di una nuova e cospicua documentazione acquisita da altri enti e istituzioni.

L’Archivio multimediale raccoglie, sistematizza e restituisce documenti, fotografie, filmati e rassegna stampa.

I documenti in generale sono inerenti 4 diverse aree tematiche:

  • la Resistenza e la guerra di Liberazione in Versilia, Lucca e Toscana;
  • la storia e la memoria della strage di Sant’Anna di Stazzema;
  • il processo sulla strage di Sant’Anna di Stazzema;
  • le stragi nazifasciste compiute in Italia ed Europa durante la Seconda Guerra Mondiale ed i processi ai responsabili

L’intero patrimonio di documenti/foto/filmati è stato e sarà interamente digitalizzato (laddove necessario), classificato, archiviato e messo a disposizione di visitatori, studenti e ricercatori.

 

MODALITA’ DI CONSULTAZIONE

Sarà possibile visionare tutti i documenti archiviati in forma digitale sulle postazioni pc presenti al Museo storico e alla Fabbrica dei diritti di Sant’Anna di Stazzema.

Sarà possibile inoltre fare richiesta per visionare forma sia cartacea i documenti fisicamente presenti presso il Museo.

Sul sito www.cedos.it sarà invece possibile effettuare ricerche di tutti i documenti presenti in Archivio. Sarà tuttavia visionabile direttamente online solo una parte limitata della documentazione.

Gli orari utili per accedere ai documenti tramite le postazioni pc coincidono con gli orari di apertura del Museo.

Per visionare documenti in forma cartacea è necessario fissare un appuntamento con il personale del Museo.

 

GLI OBIETTIVI DELL’ARCHIVIO MULTIMEDIALE

Offrire al Parco Nazionale della Pace un’importante possibilità di crescita, sia in termini scientifici di raccolta e gestione di un rilevante materiale storico documentale, che di possibilità di fruizione di contenuti da parte di visitatori, studenti, ricercatori, studiosi.

Rendere Il Museo Storico di Sant’Anna di Stazzema il principale centro di raccolta documentale in Versilia sulla storia del periodo, in particolare legata alla Resistenza e alla Liberazione, creando allo stesso tempo un rafforzamento del legame con la comunità locale e con l’identità del territorio.

Rafforzare la dimensione regionale del Museo Storico, anche in relazione alla qualifica del Museo quale Centro Regionale della Resistenza in Toscana, attraverso una maggiore disponibilità di nozioni e ricostruzioni del periodo della Resistenza e della Liberazione in Toscana;

Avviare un percorso che faccia nei prossimi anni di Sant’Anna di Stazzema uno dei principali centri di raccolta e divulgazione in Italia sul tema delle stragi nazifasciste in Europa.

Contribuire a rafforzare, grazie a una raccolta di grosso valore scientifico e divulgativo, la vocazione internazionale del Parco Nazionale della Pace.

Effettua una ricerca























Il Centro di documentazione è all’interno del Museo della Resistenza di Sant’Anna di Stazzema.

ORARIO
Apertura al pubblico
Giovedì 14:00-18:00
Venerdì e Sabato 9:00-18:00
Domenica 10:30- 18:30

CONTATTI
Cedos – Museo Storico della Resistenza Sant’Anna di Stazzema
via Coletti 22, 55040 Sant’Anna di Stazzema (LU)
tel: 0584/772025
email: info@cedos.it –  santannamuseo@comune.stazzema.lu.it

Scrivici

6 + 9 =